BLOG O SOCIAL?

“La bellezza salverà il mondo”, diceva Dostoevskij.

E’ proprio dal tema della bellezza che voglio iniziare a scrivere questo blog. Un blog: un nuovo progetto per questa grande azienda che nesce nel 1920, che affonda le sue radici nella tradizione, ma è sorprendentemente capace di rinnovarsi, sempre.
E lo fa partendo ogni volta dallo studio, dalla ricerca. Ricerca per la funzionalità e per la bellezza.
Perché se è vero da un lato, che le finestre sono da sempre considerate uno strumento di protezione dagli agenti atmosferici (e non solo!), è vero anche che è grazie a loro che riusciamo ad inondare di luce le nostre case. Proprio quella luce in grado di produrre energia, di darci la carica, di farci vibrare di positività ed entusiasmo. E’ grazie a loro che possiamo godere di quei colori frizzanti che ci illuminano in una fresca mattina di primavera, appena svegli, mentre siamo in cucina a preparare una tazza di caffè fumante. Finestre grandi in grado di colorare con quelle sfumature dorate i nostri arredi durante un dolce tramonto autunnale. O ancora, quella luce che mette in evidenza che in questi giorni proprio non ho avuto il tempo di spolverare o quella macchia di the rovesciato da mio figlio mentre faceva colazione stamattina, mannaggia!

La mia casa ideale

Quando penso alla mia casa ideale, penso anche ad un camino, attorno al quale si stringe la mia famiglia in una fredda serata invernale; il focolare, sinonimo della mia vita domestica. Penso a mobili robusti ed essenziali, funzionali e non semplicemente belli. E poi colori caldi e raffinati, magari accostati ad altre tonalità vivaci e vibranti, sapientemente mescolati per far tornare i conti tra colpo di fulmine e buon senso.
Ma è molto facile accorgersi che non proprio tutti, e non proprio sempre, siamo dotati di buon gusto! Spesso ci troviamo a casa di amici che attraverso abbinamenti di colori o oggetti sbagliati trasformano il loro nido in un’accozzaglia non ben definita di suppellettili e soprammobili vari. L’effetto trash anni ’80 è davvero dietro l’angolo, sbaglio?
Diciamocelo però, oggi un po’ tutti ci sentiamo raffinati arredatori solo perché sfoggiamo case dal gusto essenziale e minimale. Lo stile urban, come si usa dire oggi, oppure quello nordico stanno letteralmente invadendo ogni ambito del nostro mondo e lo fanno amalgamandosi con lo stile partenopeo che ci contraddistingue da secoli. Questo perché siamo nell’era della tecnologia ed ogni informazione è alla portata di tutti, semplicemente con un click. Sfortunatamente Google non basta a renderci dei professionisti del design. Qualcuno se ne sarà accorto??
Per fortuna la soluzione c’è! Leggere, essere informati, tenere sempre gli occhi aperti e favorire la nostra apertura mentale, educandoci davvero al bello. Ecco allora che può anche diventare un gioco: sfidare questo mondo digitale 4.0 in cui Instagram cerca di insegnarci il gusto del “BELLO”, proponendoci oggetti, forme e colori standard, appiattendo e omologando tutte le nostre esperienze di vita, rendendole uguali tra loro.
Se pensiamo però che l’architettura sia una materia un po’ troppo ostica, ogni lunedì potrete leggere gli articoli di questo nuovo blog. Troverete rubriche sulla comunicazione, i consigli dell’Architetto Giovanni Battista Menzani, i consigli tecnici dell’Ingegner Giovanni Tisi e anche un articolo su una delle nostre belle finestre, perché in fin dei conti l’energia di una casa, passa proprio da lì.


E Voi? Come la pensate in fatto di casa ed arredamento? Come immaginate la casa dei vostri sogni?



                                                                                                                                                                                       Maura Trabacchi

                                                                                                                    Responsabile Marketing e Comunicazione

                                                                                                                                              Fossati Serramenti srl



Articoli Correlati