La sezione ridotta del profilo anta aumenta la superficie trasparente, mantenendo il medesimo telaio da 76mm.

Disponibile anche nella versione PLUS.

ISOLAMENTO TERMICO

Uw fino a 1,2 W/mqk

ISOLAMENTO ACUSTICO

Rw fino a 42 dB

SICUREZZA

Fino alla Classe RC2

Personalizzazioni

Scheda Tecnica

SISTEMA

Profili in PVC estruso classe A, con mescole classe “S” (climi severi). Tripla guarnizione di battuta TPE/EPDM. Trasmittanza termica del nodo = 1,1 W/mqK.

TELAIO FISSO

Telaio spessore 76 mm, a 5 camere, con rinforzi in acciaio di spessore 15/10 mm. Porte finestre con soglie ribassate di altezza 39 mm o 23 mm.

ANTA

Profilo anta sezione 82x76 mm, a 6 camere, con rinforzi in acciaio di spessore 20/10 mm. Cornici fermavetro con profilo squadrato.

VETRI

Vetrocamera con trattamento basso emissivo magnetronico, distanziale a bordo caldo, con spessore massimo fino a 52 mm. Il vetrocamera è tenuto in posizione nella sede del profilo anta da una cornice perimetrale fermavetro e sigillato dalle apposite guarnizioni interna ed esterna..

FERRAMENTA

Cerniere: Tipo anta-ribalta a forare, che non interrompono la continuità della guarnizione di battuta dell’anta. Portata massima delle cerniere 100 kg.

Chiusura: Ferramenta anta-ribalta con chiusura a nottolini registrabili.

Vetri

Alla superficie vetrata del serramento è demandato il compito di assolvere alle seguenti necessità:

• far fluire all’interno dell’abitazione quanta più luce naturale possibile

• garantire un adeguato isolamento termico

• garantire un adeguato isolamento acustico

• garantire un livello di sicurezza in caso di effrazione

Per questo motivo la Fossati Serramenti mette a disposizione del commitente vetri molto eterogenei tra loro: basso emissivi, selettivi, acustici e con pellicole certificate antieffrazione, temperati. I loro abbinamenti in composizioni a singola o doppia camera, pensati anche in relazione all’esposizione dell’edificio, ottimizzano l’efficienza energetica dell’intera abitazione. Ne derivano ambienti più silenziosi ed accoglienti, sicuri, dove la ridotta dispersione di calore va a vantaggio di un significativo risparmio energetico.